Ricordare…

117 – Ma Stalin e Mao non sono il Marxismo!

É un’obiezione ricorrente da parte dei marxisti quando, messi alle strette, non potendone negare i crimini, cercano di dare al marxismo un’identità che non ha.

Stalin e Mao, e prima di loro Lenin, non hanno fatto altro che mettere in pratica quanto insegnato da Marx (vedi ‘Le radici ideologiche: Marx e Lenin teorici del terrore’).E d’altra parte una dottrina che si basa sull’odio non può che generare una sofferenza infinita.

La comprova, se ce ne fosse bisogno, la si trova ovunque nel mondo siano andati al potere partiti di ispirazione marxista.Cosa abbia fatto in Italia è stato abbondantemente trattato nei primi capitoli e verrà ulteriormente trattato in capitoli successivi.

Adesso facciamo una rapida, se pur incompleta, descrizione di quello che hanno fatto i vari regimi marxisti nel mondo.Cominciamo dall’Africa.(Le notizie sui paesi africani e asiatici per la maggior parte sono riprese dal Forum Crimini Comunisti)

Commenti

Precedente Successivo Indice

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: