Ricordare…

032 – Una testimonianza

Tratto da Il Giornale (Cronaca di Genova) del 15 febbraio 2007

Carissimo dottor Lussana, in questa atmosfera favorevole perché si ricordano i nostri cari infoibati, poiché repetita iuvant, vorrei anch’io rinnovare la memoria di quanto la mia famiglia abbia subito in quel losco periodo.
A Forgaria del Friuli mio cognato trentatreenne Carlo Bolognesi, brillante ufficiale pilota, medaglia d’argento, era tornato a casa per il dissolvimento dell’aviazione.

Era sposato e padre di un bambino di tre anni. Pochi giorni dopo un ufficiale della Osoppo lo contattò per convincerlo a raggiungerlo in montagna. Mio cognato prese tempo e lo pregò di lasciargli qualche giorno per godersi il figlio, poi avrebbe deciso. Il giorno dopo si presentarono alcuni della Garibaldi e avvalendosi di un inganno, dissero che in montagna era caduto un aereo e che lui avrebbe potuto dire se era recuperabile. Lo trascinarono via prendendolo per la collottola.

Per un anno i partigiani spogliarono la famiglia, calando spesso dalla montagna e dicendo che il nostro caro aveva bisogno di biancheria, di cibo, di soldi, invece l’avevano ucciso subito. Da cari amici avemmodelle soffiate e mio marito aiutato da loro andò in montagna, localizzò la foiba trovando così la salma seppellita sotto a una giovane donna e a una ragazzina stuprata.

Nel frattempo questi soggetti erano andati nello stesso paese dalla matrigna e l’avevano freddata davanti alla figlia dodicenne e alla madre ottantenne che all’indomani morì di crepacuore.
Eravamo poi venuti a sapere che l’ufficiale della Osoppo era stato soppresso il giorno dopo del colloquio con mio cognato.

Contemporaneamente in Emilia, a Ferrara, il fratello di mio padre, ex ufficiale, decorato, venne prelevato da casa sua e portato via.
Per vie traverse venimmo a sapere che l’avevano portato in una porcilaia ad Alfonsine, ammazzato di botte, fatto a pezzi e dato in pasto ai porci.
Questa è la mia testimonianza di cosa furono i partigiani rossi in quel terribile periodo.

Liliana Bolognesi
Loano

Commenti

Precedente Successivo Indice

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: